Daniel Radcliffe: “Non sono un ragazzo facile da amare”

di Redazione Commenta

Daniel Radcliffe, celebre al mondo grazie alla saga di Harry Potter, raramente parla della sua vita privata. In un’intervista rilasciata a People, Daniel finalmente si apre sull’argomento “amore” e parla anche della sua fidanzata Rosie Coker, assistente di produzione, conosciuta proprio sul set di Harry Potter.

Daniel Radcliffe pensa di aver trovato finalmente la persona giusta:

Non sono un ragazzo facile da amare. A volte sono un fidanzato perfetto. Altre volte sono totalmente inutile. In casa sono un disastro, parlo in continuazione, mi fisso sulle cose. Le piacciono le mie stranezze, tutte le cose che io odio di me stesso. Le trova carine. Credo sia proprio amore. Quando Rosie è qui con me ogni giorno sembra migliore del precedente. Negli ultimi tempi penso sia proprio questo il segreto: avere qualcuno al tuo fianco che ti rende più felice di quanto potresti esserlo da solo.

Daniel confessa di essere praticamente una frana per quanto riguarda il corteggiamento:

Stavo per baciarla quando, all’ultimo momento, ho perso il coraggio e mi sono spostato verso il collo, poi le ho scritto un messaggio sul cellulare dove mi sono scusato. Fortunatamente lei l’ha trovato divertente e ha continuato a uscire con me. Sono una frana con le donne. Odio gli appuntamenti perché non so cogliere l’attimo.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>