Justin Bieber: paparazzo muore per fotografarlo

di Valentina Cervelli Commenta

Una tragedia ha colpito ieri Justin Bieber ed il suo entourage: la morte di un paparazzo appostato per fotografarlo nella sua Ferrari bianca. La cosa grottesca? Justin non era nemmeno sull’auto! Tutto ciò è successo per le strade di Los Angeles, subito dopo un blocco di polizia.

Ovviamente Justin Bieber non c’entra nulla nell’incidente ed è rimasto seriamente colpito dall’accaduto. Il fotografo, dopo aver parcheggiato il proprio veicolo per avvicinarsi alla Ferrari ferma davanti agli agenti, ha attraversato la strada per avvicinarsi ed è stato investito da un’auto che stava sopraggiungendo, senza notare gli avvertimenti degli agenti che tentavano di avvertirlo. Ecco la nota rilasciata dal giovane in merito all’accaduto:

Anche se non ero presente e non sono stato direttamente coinvolto in questa tragedia, i miei pensieri e le mie pregheiere vanno alla famiglia della vittima. Spero che questa tragedia finalmente darà impulso a una legge significativa e a qualsiasi altro passo possa essere necessario per proteggere la vita e la sicurezza delle celebrità, dei funzionari di polizia, di innocenti passanti e degli stessi fotografi.

Come dargli torto?

Photo credit | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>