Yotobi, webstar istericamente satirica

di Felice Catozzi Commenta

Nome in codide: Yotobi. Segni particolari: ogni cellula del suo organismo è composta dal 23% di panna acida, 37% di isterismo, 40% di satira e ipercriticismo e un buon 9000% di simpatia, anche se a costo di sparare -come si usa dire- sulla croce rossa. Ora vi spiego perché. 🙂

Queste le sue parole lapidarie per descriversi in due righe:

Se credete che io sia un vero critico cinematografico, vuol dire che il vostro senso dell’umorismo non funziona. Pubblico tramite il mio canale recensioni su film squallidi, inoltre ho pubblicato molti cortometraggi.

Allora, il concetto di criticare film squallidi è interessante, anche se è normale che il giovane vlogger si smazzoli di noia a spararsi tutte queste pietre miliari della cinematografia incomprese.

Inoltre, criticare i film di terza categoria è molto semplice e purtroppo, bisogna ammettere che, i vlog montati con le scene e i commenti di Yotobi fanno apparire la webstar come uno scarpone di Michael Jordan che prende a calci nel lato B una formica zoppa!

Insomma, come Yotobi informa sul suo profilo Facebook, presto ci saranno dei cambiamenti e noi, che ormai viviamo e respiriamo vlog ogni giorno, attenderemo con fervore queste novità, convinti che questo ragazzo continuerà a farci ridere e divertire con le sue facce inconfondibili e le battute satiriche e taglienti a tutto spiano. Eccovi l’ultimo post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>