Alcool: il primo bicchiere a 12 anni

di Giuseppe Cacciatore Commenta

Sono impressionanti gli ultimi dati diffusi dal Ministero della Salute riguardanti il problema dell’alcol, sembrerebbe infatti che i ragazzi inizino a bere già all’età di 12 anni.

A stabilire questo dato è stato l’Istituto superiore di sanità che ha condotto una ricerca nei bar e nei luoghi notturni dove vengono somministrate sostanze alcoliche. Lo staff che ha collaborato alla ricerca ha infine diffuso i seguneti dati; i ragazzi under 15 consumano in media, il sabato sera, quattro bicchieri di bevande alcoliche, mentre le ragazzine tre.



Tra i giovani è inoltre diffuso bere fino alla nausea oltre che la birra e il vino, anche i cocktail. Naturalmente lo stato di ebrezza crea spesso incidenti mortali che ogni sabato sera costano la vita a circa 15 persone, anche questo è un dato molto allarmante che ogni anno tende ad aumentare maggiormente.

Allora cosa fare per risolvere il problema? Bere poco e camminare a testa alta senza vergogna. Anche perchè ogniuno di noi dovrebbe (ma aimhè non ce l’ha) essere abbastanza responsabile da capire quando è il momento di smettere di bere. Se ancora non si ha questa responsabilità… è un problema. Per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>