Da domani distributori di preservativi a scuola, per alcuni non servono

di Giuseppe Cacciatore 1

Saranno introdotte il 12 marzo al liceo Keplero di Roma delle apposite macchinette per la distribuzione di profilattici a scuola. I prezzi dei preservativi rispetto ai normali negozi autorizzati saranno molto bassi infatti un pacco da tre costerà due euro rispetto il costo medio di dieci.

Un’iniziativa che vuole sensibilizzare i teen ad usare le dovute precauzioni per evitare spiacevoli conseguenze, come ad esempio la trasmissione di malattie.

L’installazione dei distributori piace anche a Vincenzo Gentile, presidente della Sia (Societá italiana di andrologia), che sottolinea come il sesso senza protezione metta a rischio salute e fertilitá dei giovanissimi:

In media la prima volta in Italia è a 16 anni, ma c’è chi inizia a scoprire il sesso anche a 12-13 ricorda l’andrologo.

Il Vaticano intanto dichiara il suo no all’iniziativa, il vicario del Papa dice infatti

No alla banalizzazione della sessualità

Le polemiche in merito a tutto ciò sono già moltissime, però questa è pur sempre un’opportunità che ci viene offerta e che ha come scopo la prevenzione e la sicurezza.

E’ inutile allora azionare dibattiti su sciocchezze che possono solo sensibilizzare noi giovani.

Commenti (1)

  1. Non sono un teen comunque bel pezzo 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>