Kristen Stewart: “Mi sento adulta dall’età di 5 anni.”

di Fabio Morasca Commenta

Che Kristen Stewart, la Bella Swan di Twilight, fosse una persona dall’animo un pò tormentato, si era capito da alcune sue dichiarazioni sulla sua vita privata, dove affermò di non riuscire a farsi nuovi amici e di odiare particolarmente parlare di se stessa.

Ora, Kristen, in un’intervista a The telegraph, si è confidata riguardo la sua infanzia e adolescenza e, anche in quel caso, le cose non sembravano migliori di adesso.

Il fulcro dell’intervista è proprio il suo rapporto con i suoi coetanei, difficile se non inesistente:

Non potevo relazionare con i bambini della mia età. Già mi sentivo un adulta dall’età di 5 anni. Ricordo che quando ho compiuto 18 anni tutti mi chiedevano se mi sentissi più matura, in realtà mi sentivo come mi sono sempre sentita. Mi sono divisa tra scuola e lavoro e ho sempre aiutato mia madre. Ho sempre avuto molte responsabilità.

Se da una parte era Kristen a non riuscire a legare con i suoi compagni, dall’altra, anche i suoi coetani le rendevano la vita piuttosto difficile:

Io non parlavo mai del fatto che facevo film. Poi qualcuno mi ha visto in un vecchio film, La sicurezza degli oggetti, del 2001, dove interpretavo un maschiaccio. E qualcuno pensava che fossi davvero così anche nella realtà. Così ho iniziato a prendermi un sacco di insulti, anche da gente che non aveva mai parlato con me.

Poi, tornando ai giorni nostri, il rapporto tra Kristen Stewart e le altre persone non sembra essere migliorato molto. Kristen, a riguardo, ha dichiarato:

Io sono abbastanza timida e la gente pensa che io sia distante. E’ una cosa che percepisco sempre. Spesso mi dicono: “Lei non dovrebbe avere quello che ha perchè è una cosa che non riesce a gestire” oppure “Lei è bloccata e non riesce a parlare con nessuno. Lei è infelice e se ciò che fa la rende infelice, deve fermarsi”. Ma io voglio essere un’attrice! E’ solo che non mi sento a mio agio a parlare di me.

E sul suo cattivo rapporto con la stampa e le interviste, Kristen ha aggiunto:

Quando ho girato il primo film di Twilight, tutti mi dicevano: “Ora dovrai fare un pò di allenamento con i media” e io rispondevo: “Ma davvero si può pensare che si possano prendere le proprie insicurezze e buttarle dalla finestra? Davvero si pensa che si possano mettere in bocca alla persone, frasi ad effetto?” E’ una cosa che non può succedere.
Che dire… speriamo che il fidanzato di Kristen, Robert Pattinson, riesca ad aiutarla a risolvere questi suoi conflitti interiori e a farglieli dimenticare per un pò…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>