Laura Esquivel: 10 curiosità su di lei

di Fabio Morasca Commenta

Laura Esquivel è un’attrice e cantante argentina che ha trovato il successo internazionale grazie al ruolo da protagonista ne Il mondo di Patty. L’attrice, che il prossimo 18 maggio compierà 18 anni, ha lavorato anche in Italia, nella versione italiana del musical tratto dalla serie, nel film Natale in Sudafrica e nella fiction Un paradiso per due. Dopo il salto, troverete 10 curiosità su di lei.

1. Laura ha debuttato a 10 anni in uno spettacolo teatrale, Peter Pan. La sua prima apparizione televisiva, invece, è stata in Guinzburg and Kids, nel ruolo di ballerina.

2. Il cine-panettone Natale in Sudafrica ha rappresentato il suo debutto al cinema.

3. Dal 2011, Laura sta lavorando al suo primo album da solista.

4. Nel 2012, è stata ballerina per una notte nel programma Ballando con le stelle.

5. Nella fiction Un paradiso per due, ha lavorato con Gaston Soffritti, che ha recitato con lei anche ne Il mondo di Patty, nel ruolo di Matias. I due hanno anche avuto una storia d’amore.

6. Laura ha stretto un forte rapporto di amicizia con Brenda Asnicar, Thelma Fardin e Eva Quattrocci, tutte conosciute sul set de Il mondo di Patty.

7. A scuola, Laura predilige la matematica e ha un brutto rapporto con la geografia.

8. Laura ha ammesso di essere una ragazza che si innamora molto facilmente. Attualmente non è fidanzata ufficialmente. In passato girò la voce di una storia con Andres Gil.

9. I suoi cantanti preferiti sono Celine Dion, Andrea Bocelli e Laura Pausini, il suo film preferito è Harry Potter, adora il colore celeste, il suo piatto preferito sono i ravioli che le prepara sua nonna, colleziona orologi, le piacciono i serial CSI e Lost e le telenovelas e adora i libri di avventura e fantasia.

10. Laura ha realmente portato per un certo periodo l’apparecchio ai denti, una delle caratteristiche di Patty.

Photo Credits | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>