Mtv Europe Music Awards 2010: Marco Mengoni, primo storico award tutto italiano (e tutti i video delle esibizioni live)

di Fabio Morasca Commenta

Gli Mtv Europe Music Awards 2010 resteranno per molto tempo nella memoria della musica italiana. Tra i vincitori, Justin Bieber, Lady Gaga e Eminem, giusto per fare qualche nome, figura, infatti, anche il nostro Marco Mengoni, che ha conquistato il primo award tutto italiano.

Escluso, infatti, il premio nazionale Best italian act, che viene assegnato logicamente ogni anno a un artista italiano, nessun cantante o gruppo del nostro paese era riuscito, fino ad ora, a conquistare un award nelle categorie maggiori.

Pochissimi, sono, infatti, i precedenti: nel 1996, Eros Ramazzotti venne clamorosamente nominato per la categoria Best Male Artist, grazie allo straordinario successo dell’album Dove c’è musica, ma venne battuto da George Michael mentre nell’edizione 2002, il progetto italiano DB Boulevard, grazie al successo del brano Point of view, venne nominato nella categoria Best Dance Artist, ma fu sconfitto da Kylie Minogue.

Per questo, il premio vinto da Marco Mengoni può benissimo definirsi storico e la soddisfazione è doppia: Mengoni, infatti, non ha soltanto gareggiato con i vincitori nazionali degli altri paesi, pressochè sconosciuti al grande pubblico internazionale, ma è riuscito perfino a sconfiggere una star mondiale di assoluta grandezza, Enrique Iglesias che, per giunta, giocava anche in casa (l’edizione di quest’anno, infatti, si è svolta a Madrid).

Un premio che può tranquillamente aprire a Mengoni, le porte del mercato internazionale e permettere al cantante di entrare a far parte del ristretto cerchio di artisti italiani famosi nel mondo come Eros Ramazzotti, Laura Pausini, Tiziano Ferro e Andrea Bocelli.

Purtroppo, Marco non si è esibito, e non ha ricevuto il premio, in diretta. L’edizione di quest’anno ha visto, infatti, le perfomance di Miley Cyrus, Katy Perry, Ke$ha, Shakira, Rihanna e Linkin Park. A seguire, potete vedere tutte le esibizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>