People’s Choise Awards 2013, i vincitori

di Redazione Commenta

Si sono tenuti questa notte a Los Angeles i People’s Choise Awards 2013, che ufficialmente aprono la stagione dei grandi premi del cinema e della televisione.

Durante la cerimonia tenutasi al Nokia Theatre è stato Hunger Games il film più apprezzato e premiato tra tutti, portando a casa i premi (rigorosamente decisi dal pubblico) di Film Preferito, Film D’Azione Preferito e Attrice Preferita (ma non solo). A far compagnia ai protagonisti di Hunger Games nella schiera dei vincitori ci sono anche gli attori di The Avengers e quelli di Glee.

Ecco qui la lista completa dei soli vincitori dei People’s Choise Awards 2013.
Film preferito: Hunger Games
Attore preferito in un film: Eobert Downey Jr.
Attrice preferita in un film: Jennifer Lawrence
Attore icona preferito: Meryl Streep
Film d’azione preferito: Hunger Games
Attore preferito in un film d’azione: Chris Hemsworth
Attore “face of heroism” preferito: Jennifer Lawrence per Hunger Games
Film comico preferito: Ted
Attore comico preferito: Adam Sandler
Attrice comica preferita: Jennifer Aniston
Film drammatico preferito: Noi siamo l’infinito
Attore drammatico preferito: Zac Efron
Attrice drammatica preferita: Emma Watson
Film preferito da franchise: Hunger Games
Supereroe preferito: Robert Downey Jr. come Iron Man
Chimica sullo schermo preferita: Jennifer Lawrence / Josh Hutcherson / Liam Hemsworth in Hunger Games
Film preferito dal fandom: Twilight
Serie TV comica preferita: The Big Bang Theory
Serie TV drammatica preferita: Grey’s Anatomy
Serie TV fantasy preferita: Supernatural
Attore comico in serie TV preferito: Chris Colfer
Attrice comica in serie TV preferita: Lea Michele
Attore drammatico in serie TV preferito: Nathan Fillion
Attrice drammatica in serie TV preferita: Ellen Pompeo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>