Taylor Lautner esce allo scoperto con Lily Collins

di Valentina Cervelli Commenta

Care Twihards innamorate del bel Taylor Lautner mettetevi l’animo in pace. Il giovane attore è infatti uscito allo scoperto con la sua nuova fidanzata, l’attrice e giornalista Lily Collins. Già negli scorsi mesi si vociferava di una possibile storia tra i due artisti,  conosciutisi sul set di “Abduction” in uscita nei prossimi mesi nelle sale.

I soliti bene informati sussurrino che sebbene lei fosse fidanzata, il giovane interprete di Twilight, come colpito da un fulmine, avesse pianificato di conquistarla in qualche modo.

Non faceva altro che mostrarsi senza maglietta.

Quello che è certo, è stato che l’alchimia tra i due si è rivelata velocemente molto forte ed intensa, tale da sconvolgere completamente la vita di Lily.

Lily aveva detto alle amiche che stava cercando  di non  innamorarsi, quando si è resa conto che alla fine, anche lei aveva sviluppato dei solidi sentimenti nei confronti di Taylor.

Il tutto è accaduto mentre il fidanzato della Collins, uno stuntman professionista, si trovava in Messico a girare un film con Steven Spielberg.

Taylor ha iniziato ad essere dolcissimo fin dal primo giorno, ma Lily gli aveva fatto sapere di essere fidanzata con uno stuntman che si trovava in Messico a girare un film con Steven Spielberg: Quando quest’ultimo ha incominciato ad avere sospetti perché lei non rispondeva alle sue telefonate ha preso un aereo e si è recato sul set, per affrontarla.

Si tratta del secondo amore nato sul set per Taylor Lautner: ricorderete infatti la storia con Taylor Swift nata sul set “Appuntamento con l’amore”.  Ed ora che il bel lupacchiotto si trova a Baton Rouge sul set dio “The Twilight Saga – Breaking Dawn- Parte Prima”? Lily ha fatto sapere di essere pronta a delle vere e proprie minifughe per stare vicina al suo uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>