Taylor Momsen dice stop alle voci su di lei

di Fabio Morasca Commenta

Taylor Momsen, ultimamente, ha dato molto materiale alla stampa scandalistica di tutto il mondo. Le malefatte della protagonista di Gossip Girl e frontwoman del gruppo The Pretty Reckless sono, ormai, innumerevoli.

Alcune di queste voci, però, non sono andate giù alla bella Taylor: una fra tutte, le critiche ricevute dal famoso guru della moda, Tim Gunn che, dopo un cameo di quest’ultimo proprio in Gossip Girl, ha definito la cantante e attrice 17enne, una marmocchia che si comporta da diva.

Taylor Momsen, in un’intervista rilasciata alla rivista turca Hurriyet, ha anche smentito categoricamente le voci che la vedevano fuori dal serial che l’ha resa celebre nel mondo.

Taylor, riguardo a queste voci, si è espressa così, con un linguaggio che, ovviamente, fa fede al suo personaggio:

Sono tutte s****zate! Sono ancora nel cast di Gossip Girl. Per favore, non comprate le ca***te dei giornali! Solitamente, io non ho nemmeno bisogno di replicare a queste voci ridicole.

Tra i tanti argomenti trattati nell’intervista, Taylor ha parlato anche di chi l’accusa di aver “usato” il successo ottenuto con Gossip Girl, per arrivare a quello che era il suo vero obiettivo, ossia la carriera musicale:

Non esiste una cosa del genere, la musica è sempre stata la mia vera passione, la mia priorità. Ho sempre cantato, ma la gente ha iniziato ad ascoltarmi solo ora.

Per quanto riguarda il futuro, Taylor Momsen si rivela, a sorpresa, una ragazza romantica:

Madonna mi ha scelto come testimonial della sua collezione. Il mio vero obiettivo, però, è fare dischi fino alla fine dei miei giorni. Naturalmente, mi piacerebbe anche sposarmi e avere dei figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>