Alessandro Casillo, E’ vero – Da Io Canto a Sanremo – Appunti, Emozioni, Immagini, Momenti: “I prof. mi guardano più storto di prima”

di Redazione Commenta

Alessandro Casillo, vincitore del Festival di Sanremo 2012, sezione Giovani, ha pubblicato il diario Da Io Canto a Sanremo – Appunti, Emozioni, Immagini, Momenti. Il titolo di questo libro dice tutto: il cantante ha voluto condividere con i fans alcune curiosità su di lui e parlare della sua vita dopo il successo.

La dichiarazione più curiosa riguarda il ritorno a scuola di Alessandro. Il cantante svela il suo rapporto con i professori:

Dopo la vittoria di Sanremo i prof mi guardano più storto di prima. Non tutti chiaramente. Ma diciamo che c’è chi non ha apprezzato il fatto che mi sia assentato durante il Festival per una settimana. Comunque, scherzi a parte, sono stati tutti carini e gentili al mio ritorno. Siamo alla fine dell’anno e sto studiando veramente come un matto.

Alessandro, quando non è in giro per l’Italia per promuovere il suo album E’ vero, si sfoga, giocando a calcio:

Continuo ad allenarmi e farò parte della Nazionale Italiana Cantanti tra poco. Per me questo sport è come fosse una valvola di sfogo.

Tra i vizi di Alessandro, c’è l’impazienza, soprattutto durante i viaggi in auto:

Come quando sono in viaggio in macchina, divento impaziente e comincio a torturare le orecchie del mio manager e della mia addetta stampa Lisa con ‘Quando arriviamo?.

Alessandro Casillo, infine, ha annunciato che il nuovo album potrebbe uscire in autunno:

Stiamo lavorando al nuovo album che dovrebbe uscire prossimamente, in autunno forse. Per la prima volta sto iniziando a scrivere qualcosa di mio pugno. Vediamo come andrà…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>