Cory Monteith, tributo agli Emmy 2013

di Valentina Cervelli Commenta

Non senza polemiche, ieri sera alla serata di premiazione degli Emmy, gli oscar televisivi statunitensi, ha avuto luogo un tributo a Cory Monteith. Un momento toccante, portato avanti in maniera semplice ed egregia da Jane Lynch, costar del defunto attore morto lo scorso 13 luglio in Canada in seguito ad un’overdose.

In una maniera che non ci aspettavamo possibile, le polemiche sono venute sia da alcuni spettatori, sia dai parenti di una delle persone ricordate insieme a Cory Monteith.  E ci chiediamo il senso di una tale reazione. Una morte vale più dell’altra? E’ innegabile che questo giovane attore, scomparso prematuramente, ha avuto attraverso Glee un forte impatto su giovani e giovanissimi. Non ricordarlo in un tale evento sarebbe stato assurdo, soprattutto pensando a quanto ancora, dopo due mesi, la fanbase del telefilm sia ancora scioccata dalla sua prematura dipartita. Jane Lynch ha affrontato la questione con la sua classica e eleganza e con sentimento: guardate e diteci cosa ne pensate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>