Darren Criss in “American Horror Story: Hotel”

di Valentina Cervelli Commenta

In molti aspettavano la comparsa di Darren Criss in American Horror Story: Hotel e possiamo senza dubbio affermare che per quanto l’esperienza sia stata breve, essa è stata anche molto soddisfacente. Non è magari un programma adatto a tutti, ma mette in luce aspetti diversi dell’attore.

da ahs

Abituati a vedere Darren Criss nei panni di Blaine in Glee, televisivamente parlando, si rimane piacevolmente colpiti dalla sua interpretazione di Justin, una delle persone più maleducate e piene di sé esistenti. E la soddisfazione di vederlo recitare accanto ad un mostro sacro come Kathy Bates è senza dubbio una delle cose che rendono più fieri e suoi fan. Nonostante la sua permanenza all’interno dell’episodio duri solo 5 minuti o poco più.

Dire che vorremmo vederlo di più mettersi alla prova su parti simili o da cattivo è davvero un eufemismo. Certo, magari con un pizzico di sangue in meno addosso ed una maggiore caratterizzazione del suo personaggio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>