Gli Hunger Games diventano realtà

di Redazione Commenta

Lo scenario descritto nei libri della saga The Hunger Games di Suzanne Collins è sempre stato visto come una possibile, seppur post-apocalittica, realtà. Ma adesso la lotta per la sopravvivenza sta prendendo lentamente vita grazie a un reality show.

L’emittente statunitense The CW (quella di The Vampire Diaries e Gossip Girl) ha ordinato un reality show liberamente ispirato alla storia della saga. Si chiamerà The Hunt e vedrà protagoniste esattamente 12 coppie (come quelle dei distretti di Panem) che verranno lasciate in una giungla senza cibo, acqua e ripari. L’obiettivo non è, fortunatamente, quello di massacrare tutti i rivali e rimanere l’unico sopravvissuto, ma semplicemente catturare tutti gli avversari e vincere così un ricco montepremi.

Attratti dalla possibilità di diventare i protagonisti di un’avventura adrenalinica come quella dei protagonisti di The Hunger Games, i concorrenti sono già in fila all’idea di poter essere selezionati. Lo scopo dello show è quello di tirare fuori il lato più istintivo e brutale dei partecipanti. Il presidente della The CW Mark Pedowitz spiega così il programma:

Si tratta di una competizione intensa e selvaggia, della durata di un mese, con dodici coppie private di cibo, acqua o rifugio. Dovranno fare affidamento solo sulla loro fisicità, sulle capacità di sopravvivenza e l’abilità di cacciare. Dovranno catturarsi gli uni con gli altri, per vincere l’enorme montepremi.

Chissà cosa succederà nell’arena di The Hunt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>