Justin Bieber patteggia per l’incidente in Canada del 2014

di Valentina Cervelli Commenta

Justin Bieber patteggia per l’incidente in Canada del 2014. Ricordate quando fu beccato su un ATV con Selena Gomez ed andarono a sbattere contro un Suv nell’Ontario? Il cantante canadese per evitare problemi con la legge ed evitare il processo ha deciso di dichiararsi colpevole.

E’ la soluzione migliore quella che Justin Bieber ha deciso di intraprendere, sia per non creare problemi a Selena Gomez, sia per non avere conseguenze spiacevoli lui in seguito. L’incidente avvenne vicino casa del padre di Biebs. Si tratta di un decisione saggia, soprattutto in virtù di un possibile tour mondiale del giovane: un carico pendente non lo aiuterebbe ad includere il paese all’interno della sua scaletta. In questo modo al contrario si evitano molti problemi legali che sarebbero stati difficili da gestire altrimenti. Per una volta Justin Bieber sembra avere preso la giusta decisione in merito al suo futuro: voi cosa ne pensate? Avreste fatto lo stesso?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>