Justin Bieber sgridato ancora da Patrick Carney

di Valentina Cervelli Commenta

Ci sono delle liti che, specialmente quando avvengono in rete e tra due personaggi famosi, tendono a durare a lungo. Mesi e mesi, se non addirittura anni. E’ il caso di quella tra Justin Bieber  e Patrick Carney. Tutto è iniziato con un commento fatto dal batterista nei confronti della non nomina ai grammy di Justin.

Ora se vogliamo essere onesti, il commento di Patrick Carney era tutt’altro che animato di cattive intenzioni: intendiamo quello di febbraio dove il musicista suggeriva che Justin Bieber sarebbe dovuto essere comunque contento perché in grado di fare soldi con la sua musica.  La risposta di Biebs è stata fuori controllo chiamando in causa dei gesti “fisici” che non dovrebbero mai essere nemmeno minacciati. Ieri, attraverso le pagine di Rolling Stone è arrivata la nuova replica del batterista:

Justin Bieber è un f*** irresponsabile “stupido”, che ha aizzato 40 milioni di followers su twitter perchè gli ho fatto un complimento che non ha capito. E non dovrebbe  f*** dire ai suoi followers di schiaffeggiarmi e poi fare campagne antibullismo. E’ così irresponsabile.

Questa volta siamo proprio d’accordo con lui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>