Kanye West: “Taylor Swift non meritava il Grammy!”

di Redazione Commenta

Kanye West sembrava sinceramente pentito di aver rovinato la cerimonia di premiazione di Taylor Swift, durante l’MTV Video Music Awards 2009. In seguito a questo incidente, Kanye aveva espresso le scuse più sincere mentre, invece, per Taylor, il fattaccio è stato fonte di ispirazione per una nuova canzone, presentata all’edizione successiva dei VMA.

Evidentemente Taylor Swift è ancora ben presente nella testa di Kanye e il rapper di Atlanta se n’è uscito con dichiarazioni non proprio benevole nei confronti della reginetta del country statunitense:

Dov’è il nostro orologio per l’instant replay? Perchè gli ultimi 4 Album dell’anno sono quelli di Taylor Swift, Ray Charles, Dixie Chicks e Herbie Hancock? Con tutto il dovuto rispetto… questa cosa non è giusta!

L’intervista, rilasciata su Access Hollywood, di Kanye è destinata ad aprire vecchie ferite. Inoltre, il rapper, abituato a contestare ogni tipo di premio, ha anche deciso chi avrebbe fatto vincere:

Justin Timberlake con Future Sex/Love Sounds. Oppure i Gnarls Barkley. O Usher che, con Confessions, ha venduto 10 milioni di copie!

Non è certo un dramma per Taylor che può consolarsi con l’organizzazione della festa del suo 21esimo compleanno. Per il 13 dicembre, infatti, Taylor ha in mente di organizzare un mega-party a tema natalizio. Ecco le sue dichiarazioni, a riguardo, rilasciate a Mtv.com:

La mia festa per il 21esimo compleanno sarà a tema invernale. Amo l’inverno, amo il Natale e la festa viene a dicembre, quindi è perfetto. Quando ero piccola e stavo crescendo, alle mie feste, veniva sempre Babbo Natale, a cui noi chiedevamo tutti i regali che ci avrebbe portato a Natale. Non ho intenzione di rifarlo ma ci saranno tante cose a tema natalizio, nella mia festa.

Una festa a tema natalizio, quindi, nessun party esagerato. A riguardo, Taylor ha aggiunto:

Forse un bicchiere di vino e niente di più. Non mi piace molto bere. Ho bisogno di avere il controllo su me stessa e, nel caso io bevessi, potrei dire la cosa sbagliata al momento sbagliato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>