Natalino Balasso, discorso di Capodanno 2013

di Redazione Commenta

Ve lo ricordate il celebre personaggio di Zelig e Mai dire Natalino Balasso? Da un anno circa il comico pubblica video sul web e, in occasione del consueto discorso di Capodanno, l’attore ha deciso di pubblicare una parodia del discorso canonico con il risultato di una satira a tratti pungente e intelligente.

Il discorso di capodanno avrei dovuto farvelo a capodanno ma, reduce da un rave party per magnaschei a Pinerolo, mi sono svegliato il 3 gennaio vestito da Oba Oba.

Non è mai troppo tardi comunque, quando si tratta di infilare una serie di luoghi comuni a vanvera e sfrittellare ottimismo sul selciato del nostro cammino incerto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>