Scuola e Internet: Wi-Fi per 2800 istituti

di Valentina Russo Commenta

Tornare a scuola il prossimo settembre per gli studenti di ben 2.800 istituti italiani potrebbe essere divertente. Sì, perché in cantiere c’è il progetto Scuole in Wi-Fi.

Il progetto, da realizzarsi entro il 2012, nasce dalla volontà di Renato Brunetta e Maria Stella Gelmini (l’uno ministro della Pubblica Amministrazione e l’altra dell’Istruzione Università e Ricerca) di mettere a disposizione dei ragazzi che frequentano i nostri istituti, una rete di connettività senza fili. L’offerta gratuita del mezzo di comunicazione più utilizzato dalle giovani generazioni permetterebbe alle nostre scuole di  migliorare i servizi amministrativi e di coinvolgere le classi, perfezionando per loro l’offerta didattica grazie alle attività multimediali.

Sono 2.808 le scuole che finora hanno deciso di sostenere l’operazione e sono così spalmate sul nostro territorio: Abruzzo, Basilicata e Calabria avranno rispettivamente 73, 56 e 181 istituzioni scolastiche statali attrezzate con il necessario per la connessione Wi-Fi, 380 ne avrà la Lombardia, 65 la Liguria, 241 il Lazio, la Campania 311, 165 l’Emilia Romagna, 204 il Veneto, 263 per la regione Puglia, 209 e 64 per le isole Sicilia e Sardegna, 94 l’Umbria, 28 il Molise, 89 le Marche, in Toscana 146, 191 in Piemonte, ed infine 48 scuole in Friuli Venezia Giulia.

Al rientro in classe chiedete informazioni ai vostri docenti e fate loro visitare il sito: https://scuolamia.pubblica.istruzione.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>