Taylor Swift in bianco e nero per Billboard

di Valentina Cervelli Commenta

Una Taylor Swift in bianco e nero, mai così bella e forse mai così adulta è apparsa sull’ultima cover di Billboard Magazine. Uno sguardo serio, quasi di sfida, che guarda lontano. Una foto semplice ma in grado di regalare le mille sfumature di una cantante appena ventenne, dal successo planetario e senza alcun eccesso.

Taylor si mette a nudo con il giornalista di Billboard affrontando diversi punti focali della sua esistenza: la sua carriera musicale, il futuro, il tour, un possibile proseguo della sua carriera cinematografica sulla quale spiega che se arriveranno delle opportunità, sarà felice di coglierle, ma solo in futuro:

Al momento mi sono presa una pausa per far uscire un album e per un tour mondiale. Forse fra un paio d’anni recitare sarà una gran cosa, ma al momento nessun concerto verrà rimandato perché debbo recitare.

Taylor parla ancora della sua carriera musicale. Le recenti dichiarazioni di Justin Timberlake, i flop di Christina Aguilera non sembrano spaventarla. Vive un possibile problema di vendite in maniera rilassata ma attenta, tentando di non preoccuparsene troppo. L’ansia ovviamente c’è, specie nel momento di scrivere musica, nel quale si interroga sul successo di una canzone e sul suo impatto sulla gente:

Sono molto ansiosa su diverse cose in alcuni giorni. Ma sono ansiosa perché mi interessa. Non è ansia che uccide ma una conversazione di cinque minuti con me stessa nel quale mi chiedo se davvero i numeri di vendita definiscono questo pezzo di arte che io ho creato ed il suo significato e quali saranno le sue vendite.

Ed aggiunge:

Io tento di immaginare come andrà e poi realizzo sempre che non posso predirlo con certezza. Allora mi siedo e mi dico qualcosa del tipo: “Beh, tu sei contenta oggi. Goditi questo e sii orgogliosa della musica che hai creato”.

T-Swizzle non prova particolare ansia per il tour mondiale che dovrà affrontare e spiega che qualche particolare è già stato definito. Particolari che destano davvero curiosità:

Ho già degli schizzi sul mio diario di come il palcoscenico dovrebbe apparire. Conosco già un po’ l’ordine delle apparizioni sul palco e voglio che ci sia una intera scena di matrimonio.

E sui media, che sembrano fare il bello ed il cattivo tempo per tutti, Taylor spiega che non ha paura di ammettere che ogni tanto le hanno fatto perdere la testa. In negativo, ovviamente:

A me interessa tutto ciò che tutti pensano di me, e non ho paura di dirlo. Ci sono state delle volte nelle quali mi hanno fatto perdere la pazienza e mi hanno rovinato la giornata. Ci sono state volte nelle quali il tutto era sopportabile e pensavo. “Oh, questa l’ho già sentita” e continuavo con la mia normale giornata.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>