Vampire Academy, gli aggiornamenti sul film

di Redazione Commenta


Per alcuni questa sarà la prima volta in cui sentono parlare di Vampire Academy. Bene, la lettera scritta dal produttore Mike Preger non è per voi, ma per tranquillizzare tutti i fan che hanno fatto il successo della saga letteraria e che sono in ansia per la preparazione del film. Che cosa sta succedendo dietro le quinte?

Vampire Academy è una serie di sei romanzi scritta da Richelle Mead. La saga racconta la storia di Rose Hathaway, una Dhampir che si sta addestrando per diventare la guarda del corpo della sua migliore amica Moroi, Lissa. . Mentre impara a sconfiggere gli Strigoi all’Accademia di San Vladmir, Rose di trova invischiata in una storia d’amore proibita con il suo istruttore Dimitri. Il libro è raccontato dal punto di vista di Rose… che ha però un particolare legame con Lissa e riesce quindi a entrare anche nella sua mente.

Mike Preger, il produttore che si sta occupando del film tratto da questa saga, ha scritto una lunga lettera ai fan della saga, spiegando loro a che punto è il progetto.

Abbiamo fatto progressi incredibili negli ultimi mesi e dobbiamo ringraziare voi fan per aver tenuto la palla in gioco.

Nella sua lettera viene dedicato molto spazio nella spiegazione di cosa comporti lavorare alla pre-produzione di un grande film. Ci vuole un team molto grande, bussare a molte porte e creare le partnership giuste con le distribuzioni e chi si occupa del marketing. In ogni caso il casting del film comincerà a breve. Questa è sicuramente una delle parti più delicate di tutto questo processo. Per quanto riguarda gli attori protagonisti, a quanto pare, si è già parlato con qualche personaggio noto, ma si tratta di conversazioni riservate e delicate, perché sia gli attori che la produzione hanno bisogno di tempo per decidere la cosa migliore da fare.

Tra l’altro Mike Preger ricorda a tutti i fan che ogni consiglio pubblicato sulla pagina Facebook della saga è stato preso in considerazione e anche alcune fan fiction sono state lette con molta attenzione. Ora si tratta solo di aspettare ulteriori novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>