Calciatori-Giovani Speranze: lo scudetto, che peccato!

di Valentina Cervelli Commenta

Ieri a Calciatori-Giovani speranze, il docu-reality di Mtv, abbiamo potuto vedere i nostri eroi a Chianciano lottare nel corso della partita contro la Sampdoria per la conquista della finale ed il possibile scudetto. Una partita al cardiopalma, davanti agli sguardi attenti di tutte le persone vicine ai ragazzi. Qualche nome? Saverio, il prof. Vergine e l’intero corpo insegnanti.

Alla tensione sugli spalti segue quella dei ragazzi in campo che nonostante il buon gioco ed un rigore assegnato, sprecano l’opportunità e non riescono mai a sopraffare i ragazzi della Sampdoria, altrettanto carichi e consci dell’importanza della partita. Purtroppo l’errore dal dischetto di Capezzi si rivela segnare definitivamente quella che è stata la performance degli atleti in campo. I tempi supplementari infatti scorrono senza che nessuna delle due squadre imponga la propria supremazia sull’altra.

E dagli undici metri…purtroppo il vento della fortuna non tira a favore dei ragazzi della Fiorentina che non riescono, anche a causa di un errore di Rosa, a far proprio il risultato. I ragazzi sono apparsi decisamente giù di corda e Mister Guidi non può fare altro che salutare la squadra ed i suoi giovani dei quali, tra stasera e domani, in due puntate speciali, scopriremo chi è riuscito nell’intento di essere preso nella primavera fiorentina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>