Cinema: nuove foto di Harry Potter e i doni della morte, Breaking Dawn non verrà girato in 3D

di Redazione Commenta

In attesa del 19 novembre, giorno di uscita di Harry Potter e i doni della morte: parte I, sulla pagina ufficiale di Facebook del film, sono state rilasciate nuove immagini (gallery) riguardante il settimo capitolo della saga del famoso maghetto.

Queste immagini anticipano di poche ore, l’uscita del trailer ufficiale dei “doni della morte”, annunciato per oggi. Come previsto, Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint hanno iniziato la promozione per l’uscita, ormai imminente, del film. Rupert, nel frattempo, ha incitato i fans, in un video, a partecipare alla Final Battle, uno speciale concorso in atto sia negli Stati Uniti che in Inghilterra, dove in palio, ci saranno 10 biglietti per la prima mondiale di Harry Potter e i doni della morte: Parte I, a Londra, l’11 novembre.

Il video di Rupert Grint può essere visto sulla pagina ufficiale Facebook UK di Harry Potter.

Una notizia riguardante anche le due parti di The Twilight Saga: Breaking Dawn. In contrario a quanto si vociferava, i due film non verranno girato nel formato 3D, ma esclusivamente nel formato tradizionale.

A smentire quindi le voci, alimentate dal sito GossipCop, è stato un rappresentante della Summit Entertainment, casa di produzione della saga di Twilight, con un comunicato breve e deciso:

Nessuno dei due film verrà girato in 3D.

Addio, quindi, al sogno delle fans di vedere il loro idolo, Robert Pattinson, in versione tridimensionale. Inoltre, la tanto attesa scena della nascita di Renesmee Cullen, figlia di Edward e Bella, risulterà sicuramente meno spettacolare.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>