Come si bacia? Quando prendere l’iniziativa?

di Valentina Cervelli 1

L’adolescenza porta ragazzi e ragazze inevitabilmente a collidere l’uno con l’altro. E sebbene spesso le cose accadano naturalmente, per dolci tentativi carichi d’affetto, c’è da scommettere che qualcuno, nell’ansia di riuscire, cerchi in rete come si bacia e quando sia opportuno prendere l’iniziativa. Vogliamo aiutarvi in questo, spiegandovi come fare.

Come si bacia: quando prendere l’iniziativa

Non vi è una regola per decidere chi e quando debba prendere l’iniziativa. Se arriva il momento giusto per il bacio lo sentirete da soli. Proverete infatti quelle farfalle nello stomaco preludio di un impeto irresistibile. Porre a contatto le vostre labbra sarà il vostro unico pensiero. E non è scritto da nessuna parte che debba essere il ragazzo a prendere l’iniziativa, ricordatevelo. Avete voglia di baciarlo, pensate che possa ricambiare e l’atmosfera è giusta? Puntate dritti alla meta.

Come si bacia: non andate di fretta

Quando vi diciamo di non andare di fretta vogliamo semplicemente dirvi di non puntare alla bocca come delle piovre succhia tutto. Prendetevi il giusto tempo per carezzare il viso della persona amata e posategli dei piccoli baci sul viso, scendendo piano piano verso le labbra, culmine di questo vostro percorso. Arrivate a loro, appoggiatevi prima con delicatezza le vostre, stuzzicatele con la lingua con tocchi leggeri prima di cercare quella del vostro partner. Che si tratti di un ragazzo o di una ragazza, di sicuro apprezzerà. Prendetevi tutto il tempo che vi serve per assaporarvi.

Photo Credit | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>