Emma Marrone su Schiena: sarò me stessa

di Valentina Cervelli Commenta

Schiena rappresenta un nuovo punto di partenza per Emma Marrone. E’ il simbolo del suo nuovo modo di vivere, del suo essere se stessa ad ogni costo. Un album che la rappresenta e la racconta attraverso nuovi undici brani inediti.
Emma non ha avuto dubbi sulla scelta del suo nome.

La schiena è quella parte del corpo che mi protegge. Con questo lavoro – racconta lei – mi sono voluta spogliare di alcune etichette e preconcetti che nel tempo mi sono stati attribuiti e che in certi casi mi sono appiccicata addosso da sola. Ho deciso di presentarmi come sono, con pregi e difetti, ma determinata a continuare a fare quello che sto facendo. Non voglio più dovermi giustificare per niente.

Dopo i successi di Sanremo, il suo nuovo ruolo di direttore artistico ad Amici e ciò che ha passato nella sua vita privata non possiamo non darle ragione. Al nuovo album hanno collaborato, tra gli altri, Niccolo Agliardi e Mylious Johnson, in passato batterista sia di Madonna che di Pink.

Photo Credit | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>