Giornata Mondiale della Gioventù 2011: i giovani in festa con Papa Benedetto XVI a Madrid

di Valentina Russo Commenta

Provengono da 190 paesi del mondo e sono uniti da un unico grande desiderio: festeggiare insieme al Papa la 26esima edizione della Giornata Mondiale della Gioventù. Sono i giovani cattolici che da questa sera al prossimo 21 agosto parteciperanno alla manifestazione di preghiera più famosa al mondo.

Ad accomunarli la voglia di dimostrare la propria fede, l’entusiasmo di farlo tutti insieme tra musica e danze, momenti di riflessione e celebrazioni eucaristiche, allegria e commozione.  Sono migliaia i giovani che hanno deciso di non mancare all’appuntamento di quest’anno con il Papa: a Madrid è tutto pronto per il taglio del nastro. Il Santo Padre arriverà domani e a precederlo questa sera sarà l’Arcivescovo della capitale, il Cardinale Antonio Maria Rouco Varela, che con una messa, alle ore 20, da Piazza de Cibeles aprirà ufficialmente la settimana di preghiera. Il calendario è fittissimo per i ragazzi e i fedeli che hanno deciso di dimostrare la propria passione per Dio e di trasmetterne la gioia nella grande festa che Madrid ha organizzato per loro. Moltissime le attrazioni: esposizioni, proiezioni, mostre ed esibizioni di giovani artisti animeranno da stasera le strade di Madrid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>