Justin Bieber, il suo Twitter torna attivo

di Redazione Commenta


Tra sabato notte e domenica mattina il mondo delle Beliebers è stato scosso da un blackout dovuto all’hackeraggio dell’account Twitter di Justin Bieber. L’operazione di salvataggio è partita immediatamente e #hackerleavealonejustin è diventato il trend topic mondiale di domenica.

Per diverse ore tutti i tweet di Justin Bieber sono spariti dalla bacheca del suo account ufficiale e la disperazione tra le sue fan ha raggiunto livelli altissimi. Non si sa grazie alla loro passione nel richiedere che Jus fosse lasciato in pace o semplicemente per le operazioni di recupero del team di Twitter, nella mattinata di domenica tutto è tornato normale. Ma il mistero di cosa sia davvero successo non è certo stato svelato.

Le ipotesi, ovviamente, sono tantissime. Qualcuno ha pensato a un attacco hacker, sicuramente una delle ipotesi più gettonate vista la portata del personaggio. Altri hanno ipotizzato un’operazione di marketing lanciata dal team stesso di Bieber, come già era successo per il lancio di Beauty and the Beat. I meno drammatici credono ci sia semplicemente stato un malfunzionamento di Twitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>