Justin Bieber scappa in Canada: perchè?

di Valentina Cervelli Commenta

Justin Bieber scappa in Canada con il suo aereo privato. La domanda è: perché? A quanto pare una notte iniziata tranquillamente con un gruppo di persone è poi finita con l’arrivo della polizia in un albergo di Londra. E il management dell’attore sarebbe entrato nel panico.

Ingiustificato oltretutto visto che i rappresentanti della legge hanno immediatamente compreso la situazione e verificato che la ragazza che aveva richiesto l’intervento delle forze dell’ordine era semplicemente su di giri per la festa e che Justin Bieber era estraneo a tutto. Certo, anche questa non ci voleva: sembra che in determinati momenti non si possa fare altro che portare il cantante canadese alla ribalta con storie non lusinghiere. Quel che è apparso evidente a tutti è che nonostante il panico iniziale del management di Justin, lo stesso non abbia avuto problemi lunedì poi ad esibirsi, dopo la corsa a Toronto di domenica, in un evento acustico per la sua casa discografica, la Universal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>