Justin Bieber shock: difende Chris Brown

di Valentina Cervelli Commenta

Doveva arrivare il momento nel quale Justin Bieber avrebbe detto qualcosa capace di far perdere fiducia nei suoi cambiamenti: quel momento è arrivato  con un post su Instagram nel quale ha difeso Chris Brown.

Ora, anche a voler tenere da conto la sua depressione e tutte le problematiche ad esse collegate non si può non riconoscere come questa “apologia” di Justin Bieber su Chris Brown non abbia senso di esistere. A partire dalle percosse di cui lo stesso si è reso protagonista nei confronti di Rihanna, sia perché attualmente sul suo capo pendono altre denunce di molestie su altre donne ed un’accusa di stupro su una francese di gennaio. Ecco cosa ha pubblicato sul suo account Instagram;

Tutti aspettano che le persone muoiano prima di dare loro il merito che meritano. Lo sto dicendo ora, quando Chris morirà dopo una lunga vita piena di soddisfazioni, vi mancherà avercelo avuto per tutto questo tempo. Credetemi. La gente ha sempre sottovalutato il suo talento per quell’errore che ha fatto. Lo dovete rivalutare! Ti voglio bene.

E per quanto anche Michael Jackson sia un personaggio controverso (ma non condannato) il paragone con lui e Tupac Shakur non esiste ed ha ovviamente fatto imbestialire anche diversi fan di Justin Bieber che non ci hanno pensato due volte a dimostrare il loro dissenso sotto a post e negli altri social network.

Per quanto sia comprensibile che il viaggio di Justin verso una condizione di benessere sarà lungo e non lineare, forse dovrebbe analizzare più criticamente il comportamento dei suoi amici.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>