Rihanna non mostrerà mai il suo lato vulnerabile ai fan

di Fabio Morasca Commenta

Ci sono artisti che non faticano più di tanto a mostrare le proprie emozioni ai loro fan, anche a costo di piangere, un esempio su tutti, Chris Brown che non smetteva di piangere durante un’esibizione in ricordo di Michael Jackson. Chi non vedremo mai piangere così, davanti a tutti, è Rihanna.

La cantante delle Barbados, che ha da poco pubblicato il nuovo album Loud, ha dichiarato, in un’intervista a Interview, che non vuole mostrare il suo lato più vulnerabile ai fan e di avere molto pudore riguardo i suoi sentimenti più nascosti.

Specie dopo il triste episodio, che l’ha vista vittima di un vero e proprio pestaggio, da parte del suo ex fidanzato, il già citato Chris Brown, Rihanna ha puntato sempre più spesso su un immagine aggressiva ed esuberante.

Rihanna, a riguardo, si è espressa così:

Anch’io ho un lato vulnerabile. La gente è abituata a vedere di me, il lato più duro, più aggressivo, mi vedono sempre sulla difensiva.

E ha aggiunto:

Ogni donna è vulnerabile, solo che non mi piace che la gente mi veda piangere. Non mi piace che la gente mi veda quando sono preoccupata. Preferisco che la mia immagine sia legata solamente alla musica.

Scelta, assolutamente, condivisibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>