Selena Gomez: “La gente non dovrebbe giudicare!”

di Fabio Morasca Commenta

Selena Gomez ha smentito le sue dichiarazioni sul ricovero di Demi Lovato e, interpellata dal magazine Latina, si è rifiutata nuovamente di commentare questa situazione.

Lo stesso magazine, però, ha pubblicato una serie di dichiarazioni che Selena rilasciò nei mesi scorsi e che molto hanno a che fare con i recenti problemi di Demi e sul suo rapporto finito male con la sua ex migliore amica.

Selena, riguardo alle voci sul suo rapporto ormai deteriorato con Demi, smentì tutto, dicendo:

Non ci interessano cose del genere ed è una cosa positiva per tutti e due. Fa davvero male, quello che certe persone fanno alle ragazze del nostro settore.

Selena sfogò tutta la sua frustrazione sui rumors rivolti principalmente alle giovani attrici di Hollywood, esprimendo un’opinione anche sulle sue colleghe, senza giudicare:

Penso che tutto dipenda da come queste ragazze vedano la propria carriera. Io non penso che sia necessariamente sbagliato quello che le altre ragazze fanno, ma è semplicemente quello che vogliono fare. E non ci dovrebbe essere niente di sbagliato in questo. Siamo tutti diversi. Tutto quello che si può fare è fare sempre del proprio meglio.

Anche su Lindsay Lohan, ricoverata come Demi, Selena si espresse in questa maniera:

Io penso che nessuno dovrebbe essere troppo severo perchè nessuno sa veramente cosa stia attraversando una persona. E’, in parte, colpa di questo business, che è così folle e frenetico. Quindi io penso che nessuno dovrebbe essere maleducato. Se Lindsay fosse stata una persona qualunque, non sarebbe stata giudicata in questo modo. La gente non dovrebbe giudicare ma dimostrare il proprio appoggio.

Questa era Selena qualche mese fa. Che non voglia rilasciare dichiarazioni su Demi Lovato, solo per una questione di rispetto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>