Clio, la review di Like a Doll Cream Blush by Pupa

di Redazione 1

Con la bella stagione e il caldo torrido, truccarsi a volte diventa una vera e propria tortura. Strati e strati di prodotti rischiano di non far respirare la pelle e viene da sudare solo a pensarci. Per questo durante l’estate si tende a diminuire le dosi di make-up, scegliando di dare colorito alla pelle solo grazie al blush, magari uno in crema come Like a Doll Cream Blush di Pupa. Scopriamo insieme cosa ne pensa Clio.

Colore trasparente e luminoso per un effetto levigato naturale. Like a Doll Cream Blush di Pupa ha una texture fondente, fresca e leggera, facilissima da sfumare e che si fonde perfettamente con la pelle. In Italia è disponibile il sei tonalità, per un prezzo consigliato al pubblico di € 13,50.

Clio ci mostra quattro colori: 101 (roseo), 201 (pesca chiarissimo), 202 (mix tra un pesca e un rosa) e 203 (sul corallo). La consistenza è cremosa nel barattoino ma un po’ più polverosa quando lo si stende sul viso. L’effetto sul viso è molto naturale, ma dopo un paio di ore sembrano svaniti. Un po’ meglio per i colori più scuri, ma in linea di massima la loro durata non supera le due ore, tempo che si estende leggermente se avete la pelle secca. Il voto di Clio è quindi 6,5. E tu, lo hai provato? Cosa ne pensi?

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>