Demi Lovato parla di disturbi mentali a Washington

di Valentina Cervelli Commenta

Non è una novità che Demi Lovato sia impegnata nel sociale: sono molte le battaglie che segue da vicino, alcune che la coinvolgono personalmente. Nella settimana di sensibilizzazione della salute mentale la cantante è stata invitata a parlare presso il National Council of Behavioral Health’s Hill Day a Washington.

Non è la prima volta che Demi Lovato parla di disturbi mentali. Lei stessa soffre di disturbo bipolare e questa malattia le ha portato diversi problemi nel corso della sua vita, conducendola su sentieri pericolosi. E’ stata in grado di ritrovare se stessa ed un equilibrio ed è proprio questo che ha spiegato, aprendo la sua esperienza al pubblico. “Non c’è un giorno di ferie nel tentare di stare bene“: questo ha detto. Ed ha perfettamente ragione: se si soffre di disturbo mentale simile bisogna lavorare ogni giorno su se stessi per stare al meglio. E’ qualcosa che si può fare, anche se si ha un lavoro “pericoloso” e pieno di tentazioni quanto il suo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>