Justin Bieber, una croce sul viso

di Valentina Cervelli Commenta

Justin Bieber si è fatto tatuare una croce sul viso. In America direbbero “blink and you miss it”: e in effetti si adatta perfettamente al piccolo segno che il giovane si è fatto disegnare vicino al suo occhio destro.

Non verrebbe da considerarla la mossa più saggia di Justin Bieber ad essere onesti: e nella sua vita da ventiduenne il giovane ne ha fatte di stupidaggini, su molti versi. Quella di un tatuaggio sul viso rientra forse tra le peggiori: parliamo sempre di un segno indelebile che viene fatto sulla propria pelle. Secondo l’artista newyorkese che ha tatuato il ragazzo la scelta di un simile segno sarebbe dipesa dalla voglia di Justin Bieber di esprimere la propria fede in Dio e l’intenzione di vivere secondo i suoi insegnamenti. Di certo questo non si sposa bene con una delle ultime dichiarazioni in merito del giovane. Giusto qualche mese fa nel corso di un’intervista con GQ aveva infatti detto che avrebbe preso in considerazione una simile azione solo più avanti con l’età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>