Marco Carta, un live essenziale ma rock

di Morgan Williams Commenta

Oggi a Milano e il 17 a Roma: Marco Carta è davvero carichissimo per il suo ritorno sul palco e non vede l’ora di condividere tutta la sua energia esibendosi live davanti ai suoi fan. Dopo prove durate per giorni e la difficile scelta di quale canzoni portare o meno in giro per l’Italia, il cantante ha finalmente pronta la scaletta definitiva ed è molto orgoglioso del suo lavoro.

Sarà uno spettacolo studiato nelle sue minime parti, quello che Marco Carta porterà in giro per l’Italia partendo oggi, 14 maggio, dall’Alcatraz di Milano e passando il 17 dall’Atlantico di Roma.

Ci saranno tante sorprese. In tutto dai 22 ai 25 brani in scaletta con tutti i singoli e i successi e ovviamente non mancheranno le cover.

Marco confessa di aver studiato per il live degli arrangiamenti più rock e di aver voluto che il concerto fosse uno spettacolo a 360 gradi. Ma decidere quali canzoni mettere in scaletta non è stato facile, soprattutto quando, come lui, ha tantissima energia e voglia di tornare sul palco.

L’altro pomeriggio avevo così tanta voglia di cantare ed ero così carico che abbiamo provato 34 canzoni! Ovviamente ne entreranno in scaletta solo una parte, anche perché un concerto di 34 brani sarebbe lunghissimo. Tutti i pezzi sono stati scelti dai miei album e ho tantissima voglia di esibirmi. Il palco sarà essenziale ma anche efficace, con un maxi schermo dove proietteremo videoclip ma anche immagine pensate ad hoc per lo spettacolo.

Non ci resta che aspettare stasera per vedere come i fan, che hanno premiato per il secondo anno consecutivo Marco come il migliore cantante italiano ai Kids’ Choice Awards, reagiranno a questi concerti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>